GRANDI ASPIRAZIONI

La Pavind srl, nell’ottica di accrescere continuativamente le proprie competenze tecnologiche ed offrire ai propri clienti servizi di altissimo livello, si è dotato di un escavatore con turbine con doppio impianto separato per l’aspirazione di materiale secco e/o liquido tramite una proboscide posteriore con tubo di diametro di 250 mm.

Dettagli

L’attrezzatura è dotata di un sistema innovativo di gestione e controllo delle polveri immesse nell’aria, il quale effettua un controllo combinato e continuo delle concentrazioni polverose-temperatura per evitare il rischio di pericolosi inneschi di esplosione anche in zona ATEX. Inoltre è accessoriato con la traslazione idraulica, completamente controllata da radiocomando, dotato di un serbatoio acqua accoppiato ad una pompa dell’acqua a pistoni con testata e valvole in acciaio inox, naspo, rilevatori di gas e sistema posteriore di lavaggio stradale e aspirazione mediante particolari ugelli ad alte prestazioni.

Particolarmente indicato per le bonifiche industriali dei digestori anaerobici degli impianti di Biogas, delle vasche di decantazione dei depuratori ma soprattutto per effettuare la pulizia di caditoie stradali, condotte sotto strada, pulizia gallerie, aspirando materiali e rifiuti di ogni tipo limitando i disagi per la circolazione stradale.
Le tubazioni applicate all’escavatore a risucchio e la grande potenza di aspirazione permettono di operare con una grande efficacia anche a distanza di decine di metri, in spazi confinati dove sarebbe impossibile operare con metodi tradiziona lei oppure in luoghi e spazi particolarmente delicati quali per esempio le volte delle chiese o di altri monumenti sui quali sarebbe pericoloso operare con l’intervento umano.

• L’impianto è dotato di un sistema di filtrazione continua e automatica dell’aria aspirata, costituita da 40 cartucce lavabili e sostituibili, in maniera da abbattere completamente le particelle polverose aspirate;
• Il cassone è realizzato interamente in Hardox con l’aggiunta di vibratori per migliorare le operazioni di scarico;
• Le turbine, realizzate anch’esse interamente in materiale antiusura per alte prestazioni, hanno una portata pari a 45.000 m3/h e una depressione fino a 0,6 bar tali da garantire l’aspirazione di materiale anche da lunga distanza;
• L’attrezzatura è dotata di un potente compressore aria per lavori gravosi e continui, con portata di 4.500 l/m;
• Può effettuare interventi in ambiente ATEX e ADR.